Nuovi percorsi e trekking urbano per Alatri: prenota la tua visita!
Scritto da Pietro Antonucci
Domenica 05 Luglio 2015 22:50
PDF Stampa E-mail

Nuovi, particolari percorsi per conoscere il patrimonio storico, artistico e architettonico di Alatri.

Vengono proposti a tutti i visitatori, specificando che per ogni visita ci si avvale di una guida turistica regolarmente abilitata.

Per ogni visita sono indicati costi, tempi e modalità di svolgimento.

A) Cristo nel Labirinto

Alla scoperta del misterioso affresco che ancora interroga gli studiosi. Chi lo realizzò? Furono davvero i templari? Quali collegamenti ci sono con gli altri labirinti presenti in Europa? E cosa rappresentano le decorazioni laterali, davvero uniche nel loro genere? La visita comprende anche una spiegazione dell'ambiente del chiostro di San Francesco.

La visita si svolge a piedi. Ritrovo dei partecipanti: piazza Regina Margherita. Disponibilità: tutti giorni con un minimo di preavviso di un giorno. Costo: 25 euro, in più biglietto di 1 euro a testa. Durata della visita: 30 minuti. Composizione del gruppo: massimo 12 partecipanti.

B) Tour delle cinque porte

Passeggiata alla scoperta delle porte d'ingresso lungo la cinta muraria megalitica di Alatri (Porta San Francesco, Porta San Benedetto, Porta San Pietro, Porta Portati, Porta San Nicola): la loro genesi, la loro funzione, le curiosità e le vicende che aleggiano e circondano i punti di ingresso alla parte vecchia della città.

La visita si svolge a piedi. Ritrovo dei partecipanti: slargo antistante Porta San Francesco. Disponibilità: tutti giorni con un minimo di preavviso di un giorno. Costo: 40 euro. Durata della visita: 2 ore. Composizione del gruppo: massimo 15 partecipanti.

C) Quartiere delle Piagge

L'anima antica e verace di Alatri... Un tempo motore economico della città, oggi immerso nel silenzio. Stradine, piazzette, chiese che raccontano di un'altra Alatri, quella che si appoggia alla millenaria Acropoli e che conserva tutta una sua storia affascinante. Nell'itinerario è compresa anche la visita alla chiesa di San Silvestro.

La visita si svolge a piedi. Ritrovo dei partecipanti: piazza Sant'Anna. Disponibilità: tutti giorni con un minimo di preavviso di un giorno. Costo: 40 euro. Durata della visita: 1 ora e 30 minuti. Composizione del gruppo: massimo 12 partecipanti.

D) Alatri ebraica

Forse non tutti sanno che Alatri, nel Medioevo, era abitata da un'importante comunità ebraica, che ha cominciato ad assottigliarsi dopo l'apertura del ghetto di Roma nel 1555. Viaggio tra le poche tracce di un'antica presenza, ma con tante curiosità e una miriade di aneddoti sorprendenti.

La visita si svolge a piedi. Ritrovo dei partecipanti: piazza Santa Maria Maggiore. Disponibilità: tutti giorni con un minimo di preavviso di un giorno. Costo: 40 euro. Durata della visita: 1 ora. Composizione del gruppo: massimo 12 partecipanti.

E) Badia di San Sebastiano

Immersa nella campagna alatrense, tra ulivi preziosi e rigogliosi, ecco silente e maestosa l'antica badia di San Sebastiano, visitata anche da San Benedetto nel suo viaggio che lo condusse a fondare Montecassino. Custode di importanti testimonianze storiche e artistiche, è uno dei primi ceobi sorti dopo la caduta dell'Impero romano.

La visita si svolge in automobile. Ritrovo dei partecipanti: da concordare. Disponibilità: tutti giorni con un minimo di preavviso 10 giorni. Costo: 50 euro. Durata della visita: 1 ora e 15 minuti. Composizione del gruppo: massimo 20 partecipanti.

Per ogni ulteriore informazione e prenotazione, utilizzare il form dei contatti in alto a destra.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 11 Novembre 2015 13:48