Palazzo Conti Gentili
Scritto da Pietro Antonucci
Lunedì 30 Gennaio 2012 14:05
PDF Stampa E-mail

Edificio gentilizio, risalente al XIII secolo, che si affaccia su un lato di Piazza Santa Maria Maggiore, accanto alla Chiesa degli Scolopi.

Fu ingrandito e ammodernato nel corso del '500 dalle famiglie Tuzi e Conti.

Nel 1721 passò al Comune, che lo adeguarò per il suo nuovo ruolo di “palazzo degli studi” per i giovani della città; è stato sede del Collegio delle Scuole Pie, retto dal 1729 al 1971, dai Padri Scolopi, i quali vi allestirono un convitto, concendendo così a tanti ragazzi che non erano di Alatri la possibilità di studiare in città.

Al suo interno, custodisce un'importante biblioteca e un laboratorio di fisica, con preziosi strumenti del '600. Sulla facciata del palazzo campeggia un'enorme meridiana realizzata nel 1867.

Nella foto sopra: il prospetto del Palazzo Conti Gentili

Nella foto accanto: la meridiana che campeggia sulla facciata del Palazzo