Palazzo Grappelli
Scritto da Pietro Antonucci
Lunedì 30 Gennaio 2012 14:24
PDF Stampa E-mail

È il più interessante edificio rinascimentale della città, dotato di un cortile con loggia e sormontato da una torre restaurata di recente.

Detto anche Palazzo Patrassi (dal nome della famiglia in origine proprietaria), rappresentò un punto di riferimento per l'intera città nel periodo del XV e XVI secolo.

Alla famiglia dei marchesi Grappelli appartiene il jazzista francese Stéphane Grappelli.

Nella foto: la Torre Grappelli vista dall'Acropoli