Chiesa delle XII Marie
Scritto da Pietro Antonucci
Domenica 29 Aprile 2012 19:40
PDF Stampa E-mail

Cappellania rurale, posta lungo la strada che conduce a Fumone, fu costruita nella prima metà del XV secolo, ampliando una primitiva “còna” dalle dimensioni più esigue.

Semplice nel prospetto, la sua vera ricchezza è all'interno, dove si può ammirare un'ininterrotta teoria di Santi e Sante (tra cui un'immagine nella nicchia retrostante l'altare che alcuni studiosi identificano con quella del patrono della città, San Sisto) e ben dodici figure mariane (da cui il titolo della chiesa), attribuite alla mano del pittore tardo-gotico Antonio da Alatri (XV secolo) e a suoi aiuti.